Astra Tech Implant System EV

Astra Tech Implant System EV rappresenta lo step più recente nella continua evoluzione di Astra Tech Implant System. La base di questo nuovo step evolutivo resta l'esclusivo Astra Tech Implant System BioManagement Complex, di cui sono ampiamente documentati il mantenimento dell'osso marginale a lungo termine e i risultati estetici.

Semplicità senza compromessi

L'Astra Tech Implant System EV è progettato per rendere il lavoro quotidiano più semplice senza compromettere i risultati clinici.

La filosofia di design dietro Astra Tech Implant System EV si basa sulla dentizione naturale e utilizza un approccio crown-down specifico per ogni sito, supportato da un protocollo chirurgico intuitivo e da un flusso di lavoro protesico semplice.

Grazie ad Astra Tech Implant System EV, l'odontoiatra e tutti i membri del team di trattamento otterranno maggiori soddisfazioni e avranno più fiducia nel proprio lavoro.

Caratteristiche principali

Le seguenti caratteristiche di Astra Tech Implant System EV aggiungono valore e semplicità alle procedure quotidiane:

  • Design dell'impianto versatile: cilindrico, conico, sloped, corto, stretto, largo, con l'uso di un unico vassoio chirurgico.
  • Protocollo di fresaggio flessibile che permette di raggiungere la stabilità primaria desiderata.
  • Componenti protesici specifici per ogni sito: varianti rotonde e triangolari che supportano le esigenze di condizionamento del tessuto molle.
  • Interfaccia unica che garantisce l'inserimento degli abutment CAD/CAM personalizzati Atlantis in una posizione unica.
  • Componenti da impronta autoguidanti che consentono il posizionamento preciso con una sola mano.

Astra Tech Implant System BioManagement Complex

Funzionalità, estetica e biologia in perfetta armonia

Il principio dell'Astra Tech Implant System EV è la combinazione unica di caratteristiche indipendenti, che costituiscono l'Astra Tech Implant System BioManagement Complex e assicurano risultati affidabili e predicibili, anche sul piano estetico, a breve e lungo termine.

OsseoSpeed – più osso più in fretta

Superficie di titanio modificata chimicamente caratterizzata da una topografia nanometrica esclusiva, che stimola una guarigione ossea precoce, accelerandone l'intero processo.

MicroThread – stimulazione biomeccanica del tessuto osseo

Microfilettature sul collo dell'impianto che assicurano una distribuzione ottimale del carico e minori valori di stress.

Conical Seal Design – una connessione forte e stabile

Connessione conica che sigilla l'interno dell'impianto dai tessuti circostanti, riducendo al minimo i micromovimenti e le microinfiltrazioni.

Connective Contour – più volume e maggiore area di contatto del tessuto molle

Il profilo unico che si crea al momento della connessione dell'abutment all'impianto.

Mantenimento dell'osso marginale

Astra Tech Implant System EV, supportato dall'Astra Tech Implant System BioManagement Complex ampiamente documentato, offre un mantenimento a lungo termine dell'osso marginale e risultati estetici comprovati. La letteratura dimostra che con Astra Tech Implant System il mantenimento dell'osso è migliore rispetto all'attuale standard di successo.

Filosofia del design

L'Astra Tech Implant System EV si basa su una profonda conoscenza dei processi biologici e clinici interessati dalla terapia implantare dentale.

Basandosi sulla dentizione naturale, l'Astra Tech Implant System EV adotta un approccio crown-down specifico per ogni sito per venire incontro alla situazione clinica dei pazienti. L'odontoiatra pianifica la terapia implantare in base al progetto del dente definitivo desiderato (un processo noto anche come "pianificazione implanto-protesica").

L'odontoiatra beneficerà di protocolli chirurgici intuitivi e flussi di lavoro protesici semplici che assicurano risultati validi e una maggiore fiducia e soddisfazione di tutti i membri del team di trattamento. 

Un approccio crown-down specifico per ogni sito

Per sostenere l'approccio crown-down, l'Astra Tech Implant System EV dispone di componenti che, combinati tra loro, supportano le esigenze di ogni singolo sito implantare:

  • Componenti protesici per ogni sito, incluse le opzioni rotonde e triangolari, progettate per la migliore gestione del tessuto molle.
  • Una connessione conica interna esclusiva, con l'inserimento degli abutment CAD/CAM personalizzati Atlantis in una posizione unica.
  • Design versatile dell'impianto: cilindrico, conico, adattato al profilo, corto, stretto e largo.
Tutti questi componenti, combinati tra loro, supportano le esigenze di ciascun sito.
 

Logiche del sistema

In Astra Tech Implant System EV, la marcatura laser, la codifica colore e i design geometrici rendono più semplice l'identificazione dei componenti corretti. I colori e le marcature laser vengono applicati direttamente sui componenti, sui vassoi e sugli strumenti, oltre che sulle confezioni e sul materiale informativo, ove opportuno.

Una continua evoluzione

Le nostre innovazioni continue sono il risultato di una profonda conoscenza dei processi biologici e clinici interessati dalla terapia implantare dentale.

1985 – Uno studio condotto presso il Karolinska University Hospital di Stoccolma (Svezia) introduce nell'uso clinico la prima generazione di impianti con Conical Seal Design e Connective Contour.

1989 – Viene presentata l'idea di trattare la superficie implantare con particelle di biossido di titanio per aumentare la crescita ossea e l'osteointegrazione: nasce così la superficie TiOblast.

1990 – Un team dell'Università di Oslo, in Norvegia, concepisce l'idea di utilizzare una superficie implantare modificata con fluoruro per accelerare il processo di osteointegrazione. Nel 1993, quindi, vengono avviati i primi studi pre-clinici sperimentali su OsseoSpeed. Nel 2000, il primo paziente viene trattato con un impianto OsseoSpeed presso l'Università di Oslo. La prima e unica superficie implantare modificata chimicamente, OsseoSpeed, viene lanciata nel 2004 all'EAO di Parigi.

1991 – Nasce MicroThread, ossia l'idea di dotare il collo dell'impianto di microfilettature per garantire una stimolazione biomeccanica del tessuto osseo dagli effetti positivi e di mantenere un livello dell'osso marginale adeguato. Dopo aver confrontato 840 filettature di diverse forme e dimensioni, viene identificato il profilo ideale per una corretta distribuzione dello stress.

2007 – Gli abutment CAD/CAM personalizzati Atlantis vengono introdotti per Astra Tech Implant System.

2010 – Viene lanciato OsseoSpeed TX. TX sta per "punta apicale conica", caratteristica che viene adottata per tutto l'assortimento implantare.

2011 – Viene introdotto OsseoSpeed TX Profile, l'unico impianto brevettato, caratterizzato da un design anatomico per le creste inclinate.

2014 – Introduzione dell'Astra Tech Implant System EV. La filosofia di design del sistema implantare si basa sulla dentizione naturale e utilizza un approccio crown-down specifico per ogni sito, caratterizzato da un'interfaccia esclusiva con l'inserimento degli abutment CAD/CAM personalizzati Atlantis in una posizione unica.

Per cominciare

Integrare Astra Tech Implant System EV nei flussi di lavoro correnti è estremamente facile, come ci si aspetta da un sistema che promuove una semplicità senza compromessi.

Di seguito i componenti necessari per cominciare:

Procedura chirurgica

  • Vassoio chirurgico con un overlay e strumenti adatti alle preferenze cliniche.
  • Frese 

Procedura protesica

  • Torque Wrench EV manuale e Restorative Driver Handle.
  • Hex Driver EV Machine.
  • Componenti da impronta.

Nota: Uni Driver EV è necessario per l'inserimento di Uni Abutment EV.

Procedura di laboratorio

  • Hex Driver EV manuale
  • Replica EV
  • Viti di laboratorio EV 

Trattamento implantare computer guidato Simplant

  • Software Simplant
  • Vassoio di base per la chirurgia guidata con overlay e strumenti adatti alle preferenze cliniche
Ordinando una guida Simplant SAFE, la selezione di tutte le frese e di tutti gli strumenti necessari specifici per ogni caso in base alla pianificazione verranno aggiunti all'ordine e consegnati insieme alla guida.

OsseoSpeed Profile EV – L'impianto specificamente studiato per creste inclinate

OsseoSpeed Profile EV è specificamente studiato per un utilizzo efficiente dell'osso residuo in situazioni di creste inclinate.

  • Mantenimento dell'osso a 360°, ottimizzando l'estetica dei tessuti molli.
  • Ridotta necessità di incrementi ossei.
  • Componenti con una sola posizione, per l'identificazione precisa della posizione dell'impianto durante tutto il trattamento.

Mantenimento dell'osso a 360° in situazioni con creste inclinate

È ampiamente documentato che l'osso crestale si riassorbe dopo l'estrazione o la perdita del dente.

Spesso il riassorbimento osseo è pronunciato nella regione vestibolare, con il risultato di una cresta inclinata in direzione linguo-vestibolare. Tale situazione si presenta anche se un impianto standard è posizionato immediatamente nel sito post-estrattivo.

Poiché il contatto osso-impianto è a 360°, è importante avere un supporto osseo marginale attorno all'intera superficie dell'impianto.

Preservare l'osso marginale vestibolare e linguale in presenza di una cresta inclinata può influenzare positivamente il livello dell'osso marginale mesiale e distale, ottimizzando l'estetica dei tessuti molli.

Questo è ciò che intendiamo per mantenimento dell'osso a 360° in situazioni con creste inclinate.

Una soluzione migliore per il posizionamento dell'impianto in creste inclinate


Quando un impianto standard viene posizionato a livello dell'osso linguale, il collo dell'impianto rimane esposto a livello vestibolare, compromettendo l'estetica dei tessuti molli. 


D'altra parte, quando si posiziona un impianto standard a livello dell'osso vestibolare, l'osso marginale linguale non supportato si riassorbe.


OsseoSpeed Profile EV viene posizionato al livello osseo di entrambe i margini vestibolare e linguale, preservando l'estetica dei tessuti molli, e riducendo la necessità di incrementi ossei.

Semplicità e precisione durante tutto il flusso di lavoro

Quando si lavora con un impianto dal collo inclinato, la capacità di individuare la posizione dell'inclinazione apicale dell'impianto è fondamentale per la semplicità e la prevedibilità del processo di trattamento. I miglioramenti all'interno della linea OsseoSpeed Profile EV sono concepiti per soddisfare tale esigenza offrendo al contempo soluzioni di trattamento flessibili.

Componenti da impronta auto-guidanti, per un flusso di lavoro preciso e predicibile

Questo design innovativo consente una procedura d'inserimento veloce e un flusso di lavoro predicibile tra il clinico e l'odontotecnico.


Solo una posizione per tutti i componenti indicizzati

L'unicità di avere una sola posizione semplifica e rende predicibile l'intero trattamento, dal posizionamento dell'impianto alla connessione dell'abutment definitivo.


Ampia gamma di opzioni implantari OsseoSpeed Profile EV

Disponibile nei design implantari conico e cilindrico in lunghezze di 8-17 mm.

Supportato da una gamma completa di soluzioni digitali

Le soluzioni digitali di Dentsply Sirona Implants supportano l'utilizzatore dalla pianificazione alla protesi definitiva, offrendo la possibilità di lavorare con un flusso di lavoro completamente digitale.

Documentazione clinica 

Gli impianti OsseoSpeed Profile sono attualmente valutati all'interno di diversi studi in corso sponsorizzati da Dentsply Sirona Implants:

  • 250 pazienti e 300 impianti.
  • Creste guarite e siti post-estrattivi.
  • Follow-up fino a tre anni.

Conclusioni principali

  • Elevato tasso di sopravvivenza dell'impianto.
  • Livelli stabili dei tessuti molli e duri.
  • Conservazione delle discrepanze tra i livelli di osso vestibolare e linguale.

È stato documentato anche un aumento significativo della larghezza della mucosa cheratinizzata nei pazienti con tessuto molle compromesso (come in figura).

Mantenimento dell'osso a 360° e ottimizzazione dell'estetica del tessuto molle nelle creste inclinate


Posizionamento dell'impianto (OsseoSpeed Profile) 


Protesi inserita a 5 mesi 


Follow-up a 1 anno


Follow-up a 3 anni 

Flessibilità chirurgica

L'assortimento implantare OsseoSpeed EV offre la versatilità necessaria a soddisfare le esigenze di ogni sito. Durante l'intervento chirurgico l'odontoiatra sarà supportato da un protocollo chirurgico intuitivo, che farà aumentare la fiducia e la soddisfazione di tutti i membri del team di trattamento.

Intuitivo e facile da usare

I componenti dell'Astra Tech Implant System EV utilizzati dall'odontoiatra nella fase chirurgica della terapia implantare dentale sono tutti concepiti per garantire semplicità e flessibilità e includono, tra l'altro, i seguenti aspetti:

Assortimento implantare versatile

Gli impianti OsseoSpeed EV sono disponibili in un'ampia gamma di forme, diametri e lunghezze per tutte le indicazioni, inclusi i casi di spazio e/o quantità di osso limitati.

Vassoio chirurgico facile da usare con un layout intuitivo

Il design del vassoio chirurgico, con tre overlay intercambiabili, fa sì che il suo contenuto possa adattarsi alle preferenze cliniche. Il vassoio con codifica colore è dotato di un layout intuitivo, che ne facilita l'uso, lo rende maneggevole durante la procedura chirurgica e consente una comunicazione precisa tra i membri del team chirurgico.

Protocollo di fresaggio flessibile che consente di ottenere la stabilità primaria desiderata

La procedura di fresaggio è facilitata dall'uso della codifica colore e da un semplice sistema di numerazione. Le opzioni previste dal protocollo di fresaggio assicurano una preparazione adeguata dell'osso marginale e consentono di raggiungere il livello di stabilità primaria desiderato.

Frese con performance elevate ed eccellenti proprietà di taglio

Il design della Step Drill offre un controllo tattile e una guida. 

Sistema implantare versatile

L'Astra Tech Implant System EV consiste in un complesso esclusivo di impianti OsseoSpeed EV cilindrici, conici, inclinati, corti, stretti, larghi e di altro tipo con un solo vassoio chirurgico in grado di soddisfare le esigenze di ogni singolo sito e casi complessi come i seguenti:

  • altezza dell'osso limitata.
  • spazi orizzontali ridotti o ampi.
  • creste inclinate.

La gamma implantare, con la sua versatilità, permette una gestione efficiente e semplice e si adatta a diversi casi clinici, tra cui:

  • chirurgia one-stage e two-stage.
  • carico immediato e precoce dei componenti protesici.

Infine, la punta apicale conica facilita l'inserimento dell'impianto in tutte le situazioni, ma soprattutto nell'osso morbido dove è richiesta una sotto-preparazione.

Impianti cilindrici OsseoSpeed EV

Lunghezze di 6-17 mm

 

 

Impianti conici OsseoSpeed EV

Lunghezze di 8-17 mm

 

 

OsseoSpeed Profile EV

Impianto cilindrico OsseoSpeed Profile EV autoportante.
L'OsseoSpeed Profile EV è progettato specificamente per essere utilizzato nei casi in cui il profilo della cresta è inclinato in:

  • creste alveolari guarite
  • siti post-estrattivi (inserimento immediato)

La procedura di utilizzo è la stessa di quella applicata agli impianti OsseoSpeed EV. La preparazione e la misurazione dell'osteotomia e il posizionamento dell'impianto richiedono protocolli specifici.

Impianti cilindrici OsseoSpeed Profile EV
Lunghezze di 8-17 mm

Impianti conici OsseoSpeed Profile EV
Lunghezze di 8-17 mm

Sono stati assegnati colori specifici alle varie dimensioni di connessione impianto-abutment che vengono utilizzate costantemente in tutto il sistema e sono identificate da simboli e colori.

Nota: gli impianti e i componenti OsseoSpeed Profile EV sono, inoltre, contrassegnati con una "P".

I simboli sono schematici e non in scala.

Protocollo di fresaggio

Il protocollo di fresaggio flessibile dell'Astra Tech Implant System EV è facile da seguire e offre i risultati desiderati. Le opzioni previste dal protocollo di fresaggio assicurano una preparazione adeguata dell'osso marginale e consentono di raggiungere il livello di stabilità primaria desiderato.

Protocollo di fresaggio flessibile

Nei casi in cui sia richiesta una preparazione dell'osteotomia più ampia (apicalmente e/o lungo il corpo dell'impianto), sono disponibili frese aggiuntive. 

Chiara procedura di fresaggio

La procedura di fresaggio è facilitata dalla codifica colore e da un sistema di numerazione semplice. In aggiunta, il design della Step Drill fornisce un controllo tattile e una guida. Le eccellenti proprietà di taglio garantiscono, infine, una preparazione del sito efficiente.

Chirurgia guidata

Trattamento implantare computer guidato Simplant con Astra Tech Implant System EV

L'esclusiva combinazione di Simplant con Astra Tech Implant System EV libera il potenziale del trattamento implantare computer guidato e della pianificazione digitale crown-down.
 
Una semplice procedura implantare e un flusso di lavoro digitale assicurano un processo di trattamento efficiente, risultati predicibili e ottimali per i pazienti.
 
Il concetto di chirurgia guidata per Astra Tech Implant System EV comprende:
 

SAFE Guide Simplant con apertura laterale, per un accesso più semplice

L'accesso laterale opzionale facilita l'utilizzo, anche quando lo spazio interocclusale è limitato. Ciò rende possibile il trattamento di una estesa gamma di indicazioni e migliora ulteriormente sia il comfort sia la soddisfazione dei pazienti.
 
 
 
 
 
 

Strumenti "Sleeve on drill" per una gestione chirurgica semplice e sicura

Il design "sleeve on" semplifica l'utilizzo ed elimina il bisogno di ulteriore assistenza per tenere in posizione le singole chiavi di fresaggio.
 
 
 
 
 

Vassoio chirurgico di facile utilizzo, adattabile alle preferenze cliniche

Il vassoio con codifica colore è dotato di un layout intuitivo, che ne facilita l'uso, lo rende maneggevole durante la procedura chirurgica e consente una comunicazione precisa tra i membri del team chirurgico.

Flusso di lavoro scorrevole, compreso l'inserimento dell'abutment Atlantis in una sola posizione, per una semplice procedura protesica

Astra Tech Implant System EV si caratterizza per l'innovativo inserimento degli abutment personalizzati Atlantis in una sola posizione per una procedura protesica semplificata.

Un assortimento di tray di facile utilizzo - adattabili alle preferenze cliniche

Large Tray EV


Il Large Tray EV con overlay intercambiabili, consente all'odontoiatra di adeguarne il contenuto alle preferenze cliniche. Il vassoio con codifica colore è dotato di un layout intuitivo che ne facilita l'uso, lo rende maneggevole durante l'intera procedura chirurgica e consente una comunicazione precisa tra i membri del team chirurgico. Analogamente, le frese con codifica colore sono contrassegnate da un numero o una lettera per facilitarne l'identificazione.

Overlay 1

 

Contenuto semplificato per gli impianti cilindrici di uso più frequente.

Guida al vassoio e al protocollo di fresaggio (pdf)

 

Overlay 2

Progettato per contenere la gamma completa di diametri degli impianti cilindrici e conici.

Guida al vassoio e al protocollo di fresaggio (pdf)

Overlay 3

Supporta tutto l'assortimento implantare, compresi gli impianti corti e gli OsseoSpeed Profile EV.

Guida al vassoio e al protocollo di fresaggio (pdf)

Small Tray EV

Small Tray EV è concepito specificamente per la massima adattabilità alle procedure protesiche e chirurgiche. La sua forma compatta favorisce un utilizzo efficiente dell’autoclave. Semplici Overlay intercambiabili e opzioni pratiche a supporto di un flusso di lavoro razionalizzato che garantisce semplicità e reddittività per la sua attività.

Small Tray EV Chirurgico

• Overlay estremamente versatile che supporta un flusso di lavoro basato su procedura

• Facilmente adattabile in base alle preferenze cliniche, per garantire che siano a portata di mano solo gli strumenti necessari e ridurre le fasi di pulizia non necessarie

• Ideale per le procedure su denti singoli

Vedere Protocollo di fresaggio Small Tray (pdf)

Small Tray EV Stoccaggio

• Opzioni di stoccaggio flessibili per le frese e gli strumenti utilizzati più raramente, per ridurre al minimo l'usura non necessaria

• Soluzione aggiuntiva o complemento per Large Tray EV

Wash Tray EV

Washtray EV è concepito per il ritrattamento automatizzato degli strumenti chirurgici e risulta perfetto per le cliniche e gli ospedali di grandi dimensioni alla ricerca di un flusso di lavoro clinico efficiente per tempi e costi.

Vedere Vassoio e protocollo di fresaggio (pdf) 

Vedere Vassoio e protocollo di fresaggio, Chirurgia guidata (pdf)  

 

Vassoi chirurgici per il trattamento implantare computer guidato Simplant

Streamline

Streamline

L'Overlay Streamline supporta gli impianti cilindrici usati più comunemente, da 6 mm a 15 mm.

Consultare la guida al vassoio e al protocollo di fresaggio, Streamline Overlay (pdf).

Proline

L'Overlay Proline supporta il completo assortimento della chirurgia guidata, compresi gli impianti da 6 mm, i conici e gli OsseoSpeed Profile EV.

Consulta la guida al vassoio e al protocollo di fresaggio, Proline Overlay (pdf).

Semplicità protesica

Astra Tech Implant System EV comprende un vasto assortimento di abutment, tra cui gli abutment personalizzati e un'ampia gamma di abutment prefabbricati. Usando l'approccio crown-down specifico per ogni sito, questi componenti sono progettati per affrontare tutte le situazioni cliniche e gestire il condizionamento del tessuto molle al fine di ottenere risultati clinici eccellenti.

Panoramica protesica

Il sistema implantare ASTRA TECH Implant System EV è stato sviluppato per semplificare tutte le fasi delle terapie implantari dentali, in particolare la fase protesica. La vasta gamma di componenti protesici aiuterà l'odontoiatra ad offrire estetica e funzionalità ai propri pazienti.

Componenti protesici specifici per ogni sito

Basati sulla dentizione naturale con l'utilizzo di un approccio crown-down specifico per ogni sito, questi componenti sono progettati per affrontare tutte le situazioni cliniche e per soddisfare tutti i requisiti di condizionamento del tessuto molle per le protesi definitive, incluse le opzioni rotonda e triangolare.

Inserimento degli abutment Atlantis in una sola posizione

Per semplicità d'uso, Astra Tech Implant System EV si caratterizza per l'innovativo posizionamento in una sola posizione degli abutment CAD/CAM personalizzati Atlantis. Il design della connessione consente anche flessibilità nel posizionamento dell'abutment, con sei posizioni per gli abutment prefabbricati indicizzati e la rotazione libera per gli abutment non indicizzati.

Componenti da impronta autoguidanti

I componenti da impronta autoguidanti facilitano la presa delle impronte perché consentono il posizionamento preciso con una sola mano. Durante il serraggio della vite, il componente ruota in posizione e si connette all'impianto solo quando risulta posizionato correttamente. Questo design innovativo consente una procedura d'inserimento predicibile e con tempi ridotti.

Sistema unico, torque unico

Tutti gli abutment definitivi sono progettati per un unico valore di torque di 25 Ncm, per ragioni di semplicità. Inoltre, ciascuna vite per abutment viene progettata in maniera ottimale per garantire un corretto precarico e un serraggio della vite stabile nel tempo.

Soluzioni provvisorie

Questi abutment fungono da base di ritenzione per corone e ponti cementati o avvitati, offrendo inoltre la possibilità di condizionare il tessuto molle e armonizzare il margine dell'abutment definitivo con la forma del tessuto molle.

Soluzioni a livello dell'impianto

TEMPDESIGN EV

  • Progettato per la tecnica di riduzione
  • Facilita il condizionamento dei tessuti molli
  • Design che consente la compensazione in caso di off-set

Temp Abutment EV

  • Progettato per la tecnica di stratificazione individuale
  • Sviluppato per ricostruzioni multiple
  • Progettato per provvisori a lungo termine

Soluzioni a livello dell'abutment

UNI ABUTMENT EV TEMPORARY CYLINDER/ANGLED ABUTMENT TEMPORARY CYLINDER

  • Funge da base per ponti provvisori
  • Concepito per preparare il tessuto molle a una protesi permanente al termine del processo di guarigione

Direct Abutment EV Heal Cap

Può essere utilizzata come soluzione temporanea così com'è oppure essere preparata per creare la base di una protesi provvisoria.

Soluzioni cementate

Esistono varie soluzioni che supportano le ricostruzioni di corone e ponti cementati. Utilizzando l'approccio crown-down specifico per ogni sito, si potranno scegliere abutment che soddisfano requisiti estetici, funzionali o complessivamente entrambi. Gli abutment a una sola posizione, a sei posizioni o non indicizzati sono conformi alla connessione interna di Astra Tech Implant System EV e sono dotati di una codifica colore corrispondente alle dimensioni della connessione dell'impianto. 

Abutment Atlantis

Utilizzando l'esclusivo software Atlantis VAD (Virtual Abutment Design), gli abutment vengono progettati in maniera personalizzata, partendo dalla forma finale della corona, e sono realizzati con elevata precisione. Questo abutment è progettato e prodotto per soddisfare funzionalità ed estetica, si consiglia pertanto di non apportarvi ulteriori modifiche.

  • Abutment CAD/CAM personalizzati progettati individualmente a partire dalla forma finale del dente.
  • Una sola posizione possibile per impianti OsseoSpeed EV.
  • Titanio e zirconia

TiDesign EV / ZirDesign EV

Il TiDesign EV e il ZirDesign EV sono abutment bicomponente pre-progettati anatomicamente. Il design e le dimensioni si basano sulla dentizione naturale e utilizzano un approccio crown-down specifico per ogni sito. Le opzioni rotonda e triangolare simulano varie forme del dente e seguono il condizionamento dei tessuti molli creato dall'abutment di guarigione corrispondente:

Opzione rotonda - design adatto alla maggior parte delle situazioni protesiche.

Opzione triangolare - adatta principalmente per gli incisivi e i canini con forma triangolare.

Opzione angolata - ideale per compensare l'offset degli impianti posti in una posizione sfavorevole dal punto di vista protesico.

CastDesign EV

Il CastDesign EV è un abutment prodotto con una lega antiossidante altamente preziosa, progettato e realizzato in laboratorio. Il CastDesign EV viene utilizzato per la realizzazione di un abutment personalizzato per ricostruzioni cementate, preparato con le regolari tecniche di ceratura e fusione. Può compensare angolazioni fino a 30°.

Direct Abutment EV e Direct Abutment EV API

Direct Abutment EV è un abutment monocomponente progettato per soddisfare le esigenze dei clinici in termini di procedure tradizionali per corone e ponti oltre che di semplicità protesica. È disponibile in diversi diametri e altezze, che simulano le preparazioni dei denti naturali. Viene fornito sterile.

Direct Abutment EV API (All Parts Included) comprende tutti i componenti necessari per le procedure protesiche e di laboratorio, inclusi pick-up, cappetta di guarigione, replica e cappetta calcinabile. Viene fornito non sterile.

API Clinic

  • Direct Abutment EV Healing cap
  • Direct Abutment EV Pick-up

API Laboratory

  • Direct Abutment EV Burnout cap
  • Direct Abutment EV Replica API 

TitaniumBase EV

TitaniumBase EV* combina la comprovata resistenza di un abutment in titanio prefabbricato con il risultato estetico di un componente in ceramica personalizzata. Questa soluzione consente al laboratorio odontotecnico di progettare e realizzare una protesi CAD/CAM nell'ambito del consueto flusso di lavoro.

  • Per protesi avvitate e cementate, provvisorie e definitive
    – Protesi avvitate, limitate unicamente al dente singolo 
  • Situazioni di un singolo dente mancante o di edentulia parziale, per tutte le posizioni nella bocca
  • TitaniumBase EV presenta due facce piane per garantire un blocco antirotazionale 


*Questo prodotto potrebbe non essere regolamentato/rilasciato/autorizzato in tutti i paesi. Si prega di contattare il rappresentante locale di DENTSPLY Implants per maggiori informazioni.
 

File per un flusso di lavoro digitale

I file sono disponibili anche per 3Shape Dental System.
 

Small Tray EV Protesico

  • Comodo stoccaggio degli strumenti protesici per un flusso di lavoro efficiente.
  • Un semplice overlay supporta tutte le procedure protesiche: cementate, avvitate e overdenture.

Soluzioni avvitate

Gli abutment per protesi avvitate offrono la praticità di poter rimuovere le ricostruzioni protesiche finali. Sono possibili ricostruzioni singole e multiple basate su questi abutment, che possono essere impiegati anche per impianti non paralleli come ausilio di correzione. Sono disponibili due opzioni per ricostruzioni singole.

Uni Abutment EV

Un'interfaccia protesica solida con un cono superiore di 33° e una Bridge Screw EV M1.8. Questo design facilita la gestione di impianti non paralleli fino a 66°.

  • Compatibile con le sovrastrutture implantari Atlantis suprastructures.
  • Disponibile per tutti i diametri implantari.

Angled Abutment EV

Interfaccia protesica angolata con cono superiore di 20° e una Bridge Screw EV M1.8. Questo design facilita la gestione di impianti non paralleli con canali delle viti protesiche in posizione sfavorevole.  

Crown Abutment Atlantis

Crown Abutment Atlantis è un abutment per protesi avvitate per dente singolo. I Crown abutment Atlantis saranno inseriti sugli impianti OsseoSpeed EV in una sola posizione.

  • Ceramica applicata direttamente sull'abutment
  • Titanio e zirconia

CastDesign EV

CastDesign EV si usa per la realizzazione di un abutment personalizzato per protesi avvitate singole, preparato con le regolari tecniche di ceratura e fusione. CastDesign EV è un abutment prodotto con lega antiossidante altamente preziosa, progettato e realizzato in laboratorio. 

TitaniumBase EV

TitaniumBase EV* combina la comprovata resistenza di un abutment in titanio prefabbricato con il risultato estetico di un componente in ceramica personalizzata. Questa soluzione consente al laboratorio odontotecnico di progettare e realizzare una protesi CAD/CAM nell'ambito del consueto flusso di lavoro.

  • Per protesi avvitate e cementate, provvisorie e definitive
    – Protesi avvitate, limitate unicamente al dente singolo 
  • Situazioni di un singolo dente mancante o di edentulia parziale, per tutte le posizioni nella bocca
  • TitaniumBase EV presenta due facce piane per garantire un blocco antirotazionale 

 

*Questo prodotto potrebbe non essere regolamentato/rilasciato/autorizzato in tutti i paesi. Si prega di contattare il rappresentante locale di Dentsply Sirona Implants per maggiori informazioni.
 

File per un flusso di lavoro digitale


I file sono disponibili anche per 3Shape Dental System.

Soluzioni overdenture

Su Astra Tech Implant System EV sono disponibili varie alternative per realizzare overdenture per i pazienti, comprese le soluzioni splintate e non splintate. Le costruzioni di fascia alta su impianti splintati sono prodotte da Atlantis suprastructures; sono protesi CAD/CAM realizzate in titanio o cromo-cobalto. Per protesi non splintate, è possibile scegliere tra varie opzioni di attacco di uso comune.

Protesi splintate di tipo convenzionale e a elaborazione digitale su Uni Abutment EV

Uni Abutment EV è dotato di un'interfaccia protesica solida, con un cono superiore di 33° e una Bridge Screw EV M1.8. Il design facilita la gestione di impianti non paralleli fino a 66°.

Barra Atlantis suprastructures

Atlantis suprastructures– 2in1

     OD Cylinder EV                   

Per overdenture rimovibili su protesi splintate nella mandibola o nella mascella.

Barre standard o personalizzate.

Ponte e struttura ibrida per overdenture rimovibili su protesi splintate nella mandibola o nella mascella.

La struttura primaria è una barra personalizzata, mentre la struttura secondaria può essere un ponte o una struttura ibrida.

Per overdenture rimovibili su protesi splintate nella mandibola o nella mascella, su una barra saldata in oro, di tipo tradizionale.

Protesi non splintate tradizionali

L'Astra Tech Implant System EV offre due opzioni con attacco per protesi tradizionali non splintate:

Locator Abutment EV

Ball Abutment EV

Per overdenture rimovibili su protesi non splintate nella mandibola. Per overdenture rimovibili su protesi non splintate nella mandibola.

OsseoSpeed Profile EV

L'impianto OsseoSpeed Profile EV offre un'ampia gamma di opzioni protesiche che includono soluzioni per:

  • Protesi cementate
  • Protesi avvitate
  • Overdenture

L'impianto OsseoSpeed Profile EV ha una connessione esclusiva che prevede una sola posizione possibile per tutti i componenti indicizzati, per un flusso di lavoro semplice e preciso, oltre a un'opzione per il posizionamento degli abutment monocomponente senza indice.

La porzione indicizzata della connessione ha sei scanalature, di cui cinque posizionate simmetricamente e una sesta situata in corrispondenza del punto più alto del collo dell'impianto. 

Tutti gli abutment Atlantis e i componenti indicizzati per OsseoSpeed Profile EV possono essere inseriti in una sola posizione. 

Gli abutment senza indice invece possono essere inseriti in una qualsiasi posizione. 

I seguenti abutment indicizzati sono concepiti specificamente per OsseoSpeed Profile EV e presentano il posizionamento esclusivo a una sola posizione. 

Soluzioni provvisorie specifiche per OsseoSpeed Profile EV

TempDesign™ Profile EV

  • Progettato per la tecnica di riduzione
  • Facilita il condizionamento dei tessuti molli
  • Gli abutment provvisori TempDesign™ Profile EV consentono la compensazione in caso di offset
  • Una sola posizione possibile per impianti OsseoSpeed Profile EV

Temp Abutment Profile EV

  • Progettato per la tecnica di stratificazione individuale
  • Sviluppato per ricostruzioni multiple
  • Progettato per provvisori a lungo termine
  • Una sola posizione possibile per impianti OsseoSpeed Profile EV

Soluzioni cementate specifiche per OsseoSpeed Profile EV

Abutment Atlantis

Abutment Atlantis per OsseoSpeed Profile EV con simbolo indicizzato. Utilizzando l'esclusivo software Atlantis VAD (Virtual Abutment Design), gli abutment vengono progettati singolarmente a partire dalla forma finale della corona e realizzati con elevata precisione. Questo abutment è progettato e prodotto per soddisfare funzionalità ed estetica, si consiglia pertanto di non apportarvi ulteriori modifiche.

  • Abutment CAD/CAM personalizzati progettati individualmente partendo dalla forma finale del dente
  • Una sola posizione possibile per impianti OsseoSpeed Profile EV

TiDesign™ Profile EV

TiDesign Profile EV con simbolo indicizzato. TiDesign Profile EV è un abutment bicomponente pre-progettato anatomicamente. Il design e le dimensioni si basano sulla dentizione naturale e utilizzano un approccio crown-down specifico per ogni sito. Le opzioni rotonda e triangolare simulano varie forme del dente e seguono il condizionamento dei tessuti molli creato dall'abutment di guarigione corrispondente.

  • Opzione rotonda - design adatto alla maggior parte delle situazioni protesiche
  • Opzione triangolare - adatta principalmente per gli incisivi e i canini con forma triangolare
  • Opzione angolata - ideale per compensare l'offset degli impianti posti in una posizione sfavorevole dal punto di vista protesico
  • Una sola posizione possibile per impianti OsseoSpeed Profile EV

Soluzioni avvitate specifiche per OsseoSpeed Profile EV

Angled Abutment Profile EV*

Angled Abutment Profile EV: interfaccia protesica angolata, con angolazione della parte superiore conica a 20° e una vite Bridge Screw EV M1.8. Il design facilita la gestione di impianti non paralleli con accesso delle viti protesiche in posizione sfavorevole.

  • Posizionamento senza indicizzazione per impianti OsseoSpeed Profile EV

Atlantis Crown Abutment

  • Atlantis Crown Abutment è un abutment per protesi avvitate per dente singolo.

Una sola posizione possibile per impianti OsseoSpeed Profile EV

* Angled Abutment Profile EV non ancora disponibile.

Small Tray EV

Small Tray EV è concepito specificamente per la massima adattabilità alle procedure protesiche e chirurgiche. La sua forma compatta favorisce un utilizzo efficiente dell’autoclave. Semplici Overlay intercambiabili e opzioni pratiche a supporto di un flusso di lavoro razionalizzato che garantisce semplicità e reddittività per la sua attività.

Garanzia: questo prodotto è coperto da garanzia

Astra Tech Implant System EV è stato testato clinicamente, documentato scientificamente ed è utilizzato quotidianamente nelle cliniche e negli studi odontoiatrici.

Dentsply Sirona Implants supporta i propri sistemi implantari con la garanzia a vita che copre sia la qualità di fabbricazione che l'osteointegrazione di ogni impianto.

Nel malaugurato caso che l'odontoiatra riscontri un difetto in un componente Astra Tech Implant System EV o in caso di mancata osteointegrazione dell'impianto, Dentsply Sirona Implants sostituirà il prodotto senza costi aggiuntivi.

Garanzia dei sistemi implantari – Termini e Condizioni (pdf)

 
IMPIANTI E COMPONENTI
Garanzia a vita


ZIRCONIA
Garanzia di 5 anni


STRUMENTI
Garanzia di 3 anni